Sentenze sulle discriminazioni

Archivio Sentenze

Sono presenti nell’archivio dell’osservatorio sentenze sulle discriminazioni di primo grado, di appello e cassazione.
Riempi il campo “ricerca” posizionato a destra con testo libero, per cercare una particolare sentenza o sentenze che trattano uno specifico argomento, .

Se possiedi una sentenza di discriminazione e vuoi contribuire ad arricchire l’archivio che l’osservatorio offre pubblicamente, scrivici alla sezione contatti. I dati personali delle parti sono oscurati da omissis.

 

Rifiuto del rider di sottoscrivere un contratto previsto da un’organizzazione non rappresentativa, discriminazione sindacale, Tribunale Palermo, ordinanza del 12 aprile 2021

TRIBUNALE ORDINARIO DI PALERMO Sezione Lavoro Il Tribunale in funzione di Giudice del Lavoro ed in persona del Giudice dott. Cinzia Soffientini, nella causa civile RGL n. 740 del 2021 tra, FILCAMS CGIL PALERMO, NIDIL CGIL PALERMO, FILT CGIL PALERMO, nella qualità di mandatari ex art. 5 D.Lgs. n. 216/2003 di P F con gli avv.ti DE MARCHIS GOMEZ CARLO, LO MONACO GIORGIA, BIDETTI MARIA MATILDE, SERGIO VACIRCA e S ...
Leggi
Discriminazione handicap, superamento periodo di comport, Tribunale di Verona, Sentenza del Tribunale di Verona del 21.03.2021

Discriminazione handicap, superamento periodo di comporto, Tribunale di Verona, ordinanza del 21.03.2021

TRIBUNALE DI VERONA Sezione Lavoro II Giudice, dott. Antonio Gesumunno, nella causa di lavoro n. 1089 /2020 promossa da da Centro Ha pronunciato la seguente ORDINANZA II Giudice, a scioglimento della riserva assunta all'udienza del 26/01/2021 osserva quanto segue la Corte di Cassazione, con riguardo all'ambito di applicazione della direttiva 78/2000/CE e dell'art. 3, comma 3 bis, del d. lgs. n. 216 del 2003, che ne costituisce attuazione, posto che ...
Leggi
discriminazione accesso edilizia popolare

Discriminazione nell’acceso agli alloggi di edilizia popolare, Corte D’Appello di Firenze, sentenza del 2 giugno 2020

 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO CORTE DI APPELLO DI FIRENZE La Corte di Appello di Firenze, Sezione PRIMA SEZIONE CIVILE, in persona dei Magistrati: dott. Domenico Paparo Presidente dott. Giovanni Sgambati Consigliere dott. Isabella Mariani Consigliere Relatore ha pronunciato la seguente SENTENZA nella causa civile di II Grado iscritta al n. r.g. …………. promossa da: T I (C.F. ……………….), con il patrocinio dell’avv. ………….. e dell’avv…………….; elettivamente domiciliato ...
Leggi

Licenziamento nullo, Discriminazione per motivi sindacali, sentenza del Tribunale di Firenze, 3 marzo 2021

 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE ORDINARIO di FIRENZE Sezione Lavoro Il Tribunale, nella persona del Giudice dott. Anita Maria Brigida Davia ha pronunciato. la seguente SENTENZA nella causa civile di I Grado iscritta al n. r.g. 2559/2020 promossa da: A A (C.F. ………), con il patrocinio dell’avv. DEL PINTO MARCO e dell’avv. , elettivamente domiciliato in VIA …………………………… presso il difensore avv. DEL PINTO MARCO Parte ricorrente ...
Leggi
È discriminatorio negare il rinnovo del contratto a termine a causa dello stato di gravidanza, Corte di Cassazione, Ordinanza 26 febbraio 2021, n. 5476

È discriminatorio negare il rinnovo del contratto a termine a causa dello stato di gravidanza, Corte di Cassazione, Ordinanza 26 febbraio 2021, n. 5476

Fatti di causa La Corte d’appello di Roma, in parziale riforma della sentenza del locale Tribunale, respingeva le domande proposte da S.C. relative alla mancata proroga del contratto di lavoro a tempo determinato, avente scadenza in data 1/4/2004 ed al diritto dell’appellata all’accesso alla procedura di stabilizzazione e confermava la statuizione di prime cure nella parte in cui aveva respinto la domanda di accertamento dell’esistenza di un rapporto di lavoro ...
Leggi

Criteri discriminatori per l’accesso alle case popolari. Corte Costituzionale, Sentenza numero 9 del 12 gennaio 2021

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Giancarlo CORAGGIO; Giudici : Giuliano AMATO, Silvana SCIARRA, Daria de PRETIS, Nicolò ZANON, Franco MODUGNO, Augusto Antonio BARBERA, Giulio PROSPERETTI, Giovanni AMOROSO, Francesco VIGANÒ, Luca ANTONINI, Stefano PETITTI, Angelo BUSCEMA, Emanuela NAVARRETTA, Maria Rosaria SAN GIORGIO, ha pronunciato la seguente SENTENZA nel giudizio di legittimità costituzionale degli artt. 1, commi 1, lettera d), e 4, 2, ...
Leggi

Decurtazione del premio produttività per aver usufruito del congedo paternità, discriminazione, Tribunale di Asti, sentenza del 7 dicembre 2020

TRIBUNALE ORDINARIO di ASTI Il giudice del Lavoro, dott.ssa Elisabetta Antoci, ha pronunciato il seguente decreto ex art. 38 d. lgs. 198/2006 nel procedimento iscritto al n. r.g. 536/2020 promosso da: G S (C.F.) con il patrocinio dell’avv. PADOVANI MASSIMO ricorrente contro S K I S.P.A. (C.F. .....................) con il patrocinio dell’avv. MONCALVO FABRIZIO ARMANDO e dell’avv. GORIA CAMILLO resistente Con ricorso ex art. 38 d. lgs. 198/2006 G S ...
Leggi
algoritmo frank discriminatorio

Sistema di profilazione dei rider, natura discriminatoria, Tribunale di Bologna, ordinanza del 31 dicembre 2020

TRIBUNALE ORDINARIO di BOLOGNA Sezione Lavoro Nella causa iscritta al n. r.g. 2949/2019 promossa da: FILCAMS CGIL BOLOGNA NIDIL CGIL BOLOGNA FILT CGIL BOLOGNA RICORRENTI contro D I SRL RESISTENTE Il Giudice dott. Chiara Zompì, a scioglimento della riserva assunta all’udienza del 27.11.2020; ha pronunciato la seguente ORDINANZA Con ricorso proposto, in data 16.12.2019, ai sensi dell'art. 5, 2° co D. Lgs. 9 luglio 2003 n. 216, la Federazione Italiana ...
Leggi
Discriminazione razziale, aggravante della finalità di discriminazione od odio razziale, Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza 18 novembre 2020 – 7 gennaio 2021, n. 307

Discriminazione razziale, aggravante della finalità di discriminazione od odio razziale, Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza 18 novembre 2020 – 7 gennaio 2021, n. 307

Ritenuto in fatto Con sentenza dell'11 luglio 2019, la Corte di appello di Palermo confermava la sentenza del Gup del Tribunale di Termini Imerese che aveva ritenuto Gi. D’Am. colpevole del delitto di lesioni personali aggravate dalla finalità di discriminazione od odio razziale, ai sensi degli artt. 582, 585 e 604 ter cod. pen., per avere provocato a Fr. Om., colpendolo con un crick, una ferita sul volto giudicata guaribile ...
Leggi
Dichiarazioni che escludono l'assunzione di omosessuali rientrano nelle condizioni di accesso all'occupazione e lavoro di cui all'art 3 direttiva 2000/78

Condizioni di accesso all’occupazione e al lavoro, Discriminazione orientamento sessuale, Corte di cassazione Sezione I civile Ordinanza 15 dicembre 2020

FATTI DI CAUSA Con ricorso ai sensi degli artt. 28 d.lgs. 150/2011 e 702-bisc.p.c. dinanzi al Tribunale di Bergamo, in funzione di giudice del lavoro, l'Associazione Avvocatura per i diritti LGBTI (lesbian-gay-bisexual-transgender-intersexual)-Rete Lenford (di seguito: Associazione o Rete Lenford) ha convenuto l'Avv. C T, al fine di ottenere l'accertamento del carattere discriminatorio delle dichiarazioni da lui rese nel corso di un'intervista radiofonica, consistite nell'avere egli affermato di non volere assumere ...
Leggi