Sentenze sulle discriminazioni

Archivio Sentenze

Sono presenti nell’archivio dell’osservatorio sentenze sulle discriminazioni di primo grado, di appello e cassazione.
Riempi il campo “ricerca” posizionato a destra con testo libero, per cercare una particolare sentenza o sentenze che trattano uno specifico argomento, .

Se possiedi una sentenza di discriminazione e vuoi contribuire ad arricchire l’archivio che l’osservatorio offre pubblicamente, scrivici alla sezione contatti. I dati personali delle parti sono oscurati da omissis.

 

Molestie, Discriminazione razziale, Tribunale di Milano, ordinanza del 24.01.2020

TRIBUNALE  ORDINARIO di MILANO Sezione Lavoro CIVILE Il Giudice dott.ssa Sara Manuela Moglia, sciogliendo la riserva assunta all'esito dell'udienza in data 20 gennaio 2020,, così provvede: ORDINANZA.   Con  ricorso  promosso ai  sensi  degli  artt. 44  Dlgs 286/98  e 4  Dlgs 215/03, i signori X , Z e  Y  si  sono rivolti al Tribunale di Milano, in funzione di giudice del lavoro e, denunciando il carattere discriminatorio dei comportamenti meglio ...
Leggi
condotta offensiva e vessatoria posta in essere dal datore di lavoro avente a oggetto la presunta omosessualità del dipendente

Condotta offensiva e vessatoria datore di lavoro , presunta omosessualità dipendente – Corte di Cassazione, ordinanza del 19 febbraio 2019

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. BRONZINI Giuseppe – Presidente – Dott. CURCIO Laura – Consigliere – Dott. NEGRI DELLA TORRE Paolo – Consigliere – Dott. DE GREGORIO Eduardo – Consigliere – Dott. PONTERIO Carla – rel. Consigliere –ha pronunciato la seguente: ORDINANZA sul ricorso 28194-2014 proposto da: P R. S.P.A., in persona del legale rappresentante pro tempore, elettivamente domiciliata in ROMA, VIA ...
Leggi

mancata proroga contratto a termine solo alla lavoratrice madre, Discriminazione indiretta di genere, Tribunale di Pesaro, decreto del 7 gennaio 2020

REPUBBLICA ITALIANA Il Tribunale di Pesaro In persona del giudice del lavoro dott. Maurizio Paganelli, ha emesso il seguente DECRETO A scioglimento della riserva formulata all’udienza del 17.12.2019, nella causa iscritta al n. 1002 /2019 , in corso tra , rappresentata e difesa dall’avv. Virgilio Quagliato, RICORRENTE contro , rappresentata e difesa dall’avv. Alessandra Cesarotti, RESISTENTE Avente ad oggetto: ricorso d’urgenza a norma dell’art. 38 del d.lgs. 198/2006. OSSERVATO IN ...
Leggi

imposizione turno pomeridiano ad una lavoratrice al rientro maternità, discriminazione di genere, Tribunale di Pesaro, decreto del 07.01.2020

REPUBBLICA ITALIANA Il Tribunale di Pesaro In persona del giudice del lavoro dott. Maurizio Paganelli, ha emesso il seguente DECRETO A scioglimento della riserva formulata all’udienza del 17.12.2019 , nella causa iscritta al n. 508 /2019 , in corso tra , rappresentata e difesa dall’avv. Virgilio Quagliato, RICORRENTE contro , rappresentata e difesa dagli avv. Giovanni Nardelli e Lorenzo Ruggeri, RESISTENTE Avente ad oggetto: ricorso a norma dell’art. 38, D.LGS ...
Leggi

Discriminazione sindacale, Sentenza Corte di Cassazione numero 1 del 2 gennaio 2020

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Rep. Dott. VITTORIO NOBILE - Presidente – Dott PAOLO NEGRI DELLA TORRE - Consigliere – Rel. Consigliere Dott. ROSA ARIENZO – Dott. CARLA PONTERIO - Consigliere – Dott. VALERIA PICCONE - Consigliere – ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso 29631-2015 proposto da: S.L.A.I. COBAS SINDACATO LAVORATORI AUTORGANIZZATI INTERCATEGORIALE, in persona ...
Leggi

Orientamento sessuale – Allocazione di un detenuto in sezione protetta – Ufficio di sorveglianza di Spoleto, ordinanza del 18 dicembre 2018, del 29 dicembre 2018

UFFICIO DI SORVEGLIANZA  DI SPOLETO IL MAGISTRATO  DI SORVEGLIANZA P.M. e difesa,   la seguente ha pronunciato, a scioglimento della riserva di cui al verbale d'udienza in data 18.12.2018, sentiti ORDINA Letto il reclamo proposto da XXXX presso la Casa Circondariale di  , con il quale l'interessato  si duole di essere collocato in  ragione del proprio orientamento sessuale omosessuale in una sezione protetta promiscua nella quale non si sente sicuro e ...
Leggi

Molestie, Corte d’Appello di Firenze, sentenza del 14 gennaio 2020

REPUBBLICA ITALIANA In nome del popolo italiano La Corte di Appello di Firenze Sezione lavoro composta dai magistrati: Maria G. D’Amico Presidente Maria Lorena Papait Consigliera Roberta Santoni Rugiu                                                 Consigliera rel.                                                nella causa iscritta al n. 626 / 2019 RG promossa da M M                                                                          reclamante Avv. Andrea Stramaccia, Lorenzo Calvani contro spa A e spa A I Avv. Massimo Bozzo Vanni                                                                                 reclamate avente ad ...
Leggi
sentenza corte di cassazione 15 ottobre 2019

Personale docente a tempo determinato, Corte di Cassazione, sentenza 15 ottobre 2019

SENTENZA sul ricorso 2220-2017 proposto da: MINISTERO   DELL'ISTRUZIONE,    DELL ' UNIVERSITÀ ' E DELLA RICERCA , in persona del Ministro pro  tempo r e, rappresentato  e difeso dall'AVVOCATURA GENERALE    DELLO STATO   presso i cui Uffici domicilia ex lege in ........... - ricorrente - contro XXXXX   domiciliata ex lege in  ............ PIAZZA  CAVOUR   presso  la        Cancelleria      della CORTE DI CASSAZIONE , rappresentata    e difesa dagli   Avvocati   WALTER   MICELI   e      NICOLA ZAMPIERI; - ...
Leggi

Discriminazione pre ruolo docenti, Corte d’appello l’Aquila, sentenza del 14 marzo 2019

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE DI APPELLO  DI AQUILA SEZIONE PER LE CONTROVERSIE DI LAVORO E PREVIDENZA All 'udienza del 14_03.2019, ha pronunciato la seguente                                                               SENTENZA Con motivazione contestuale dell' art. 281 sexies cpc Nella cause in grado ...
Leggi

Personale docente a tempo determinato, Corte d’Appello Aquila, sentenza del 7 giugno 2018

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO   LA CORTE D'APPELLO DI L'AQUILA All'udienza del 7/6/2018     ha pronunciato la seguente SENTENZA Con motivazione contestuale ai sensi dell'art. 281sexies c.p·.c.. Nella causa in grado d'appello, contro la sentenza n. 159 pronunciata dal Tribunale di Chieti    in data 13/7/2017 iscritta al n. 691/17     R.G., promossa da I         I -- rappresentato e difeso dall'Avv. Francesco Orecchioni, contro MINISTERO dell'ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ' e RICERCA, fil ...
Leggi
Loading...