Divieto interno all’impresa di indossare segni religiosi visibili. Conclusioni dell’avvocato generale Juliane Kokott con riferimento alla domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Corte di Cassazione del Belgio, con riferimento alla questione se un datore di lavoro privato possa vietare ad una dipendente di fede musulmana di indossare un velo sul luogo di lavoro.

CONCLUSIONI DELL’AVVOCATO GENERALE JULIANE KOKOTT del 31 maggio 2016 (1) Causa C‑157/15 S. A e Centrum voor gelijkheid van kansen en voor

Leggi tutto

Discriminazione per motivi razziali, Corte d’appello di Milano, sentenza del 4 maggio 2016, in riforma della sentenza del Tribunale di Lodi del 3 luglio 2014

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO La  Corte d’ Appello di Milano, sezione lavoro, composta da: Dott.ssa  Monica VITALI                           

Leggi tutto

Rifiuto di togliersi il velo e mancata assunzione come hostess in una fiera commerciale, comportamento che non integra discriminazione. Tribunale di Lodi, ordinanza 3 luglio 2014.

                           TRIBUNALE DI LODI                             Sezione Lavoro   Il Giudice del Lavoro Nel procedimento iscritto al n.298\2013  promosso da M.S.

Leggi tutto